Instagram vs real life – 8 luglio

C’è una Tania che diplomaticamente sfoggia davanti alle labbra un macaron alla menta, con una severità regale che solo una tazza di tè retta tra il pollice e l’indice e con il medio piegato sotto per tenerla ferma può equiparare.

E poi c’è una Tania decisamente più carnale che mal sopporta l’attesa dello scatto fotografico, triturata com’è da una fame millenaria che la spinge ad avventarsi sul dolce come una iena sulla carcassa di uno gnu. Una Tania che finisce con l’ingurgitare il dolcetto con tutta la crema, le briciole e anche le prime falangi della mano che lo sorregge. E che si sporca, labbra, viso, mani, e soprattutto il top fresco di lavaggio, mentre con occhi primitivi sogna di portarsi alla bocca gli indumenti per leccare ogni granello di macaron vi sia rimasto intrappolato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...